commissione mensa

- News - Education

Cos’è e come funziona la Commissione Mensa scolastica

Cos’è e come funziona la Commissione Mensa scolastica

Chiunque abbia un figlio in età scolare prima o poi ne sente parlare: la Commissione Mensa scolastica svolge un ruolo molto importante all'interno della scuola.

La mensa scolastica, infatti, è un elemento essenziale nella vita di ogni studente, perché fornisce pasti sani, nutrienti ed equilibrati, insegnando a bambine e bambini il valore dello stare insieme a tavola e spronandoli ad assaggiare ogni cibo. Non è solo nutrimento ma anche educazione alimentare, un valore fondamentale che Elior porta avanti da sempre.

Cosa fa la Commissione Mensa?

La Commissione Mensa garantisce che il servizio di refezione scolastica sia efficace e di qualità, facendo da tramite tra la società che eroga il servizio e l’utenza.

Generalmente è formata da genitori, nonni, personale docente e rappresentanti dell’amministrazione comunale, che all’inizio dell’anno scolastico fanno richiesta di iscrizione alla Commissione Mensa e restano in carica per un anno. La presenza dei genitori (o dei nonni) è fondamentale perché possono toccare con mano il cibo che viene servito ai propri figli durante il pranzo.

Le funzioni

Il ruolo della Commissione Mensa è molto importante e tocca diversi fattori:

  • Consulta il menù scolastico assicurandosi che rispecchi la stagionalità, che sia equilibrato e variegato.

  • Controlla la qualità del cibo servito in mensa e il livello di gradimento.

  • Raccoglie eventuali feedback, lamentele, reclami e suggerimenti e li comunica alla società che eroga il servizio.

  • Controlla le modalità di erogazione del servizio e il rispetto dei tempi di consegna.

  • Si interfaccia nell’organizzazione di eventuali attività di educazione alimentare a scuola.

Insomma, la Commissione Mensa scolastica è un elemento cruciale nell’assicurare che gli studenti ricevano pasti sani, bilanciati e gustosi, adatti alle diverse età per quantità e composizione. La diversità dei membri che ne fanno parte e la loro collaborazione con l’azienda che eroga il servizio di refezione scolastica è la chiave per garantire una mensa scolastica che soddisfi le esigenze di tutti, contribuendo al benessere della scuola.