- News - Education

Elior e Siemens insieme per la ripartenza senza stress delle famiglie con il Summer camp

Elior e Siemens insieme per la ripartenza senza stress delle famiglie con il Summer camp

L’expertise di Elior e la lungimiranza di Siemens insieme per un progetto tutto dedicato alle famiglie e soprattutto ai più piccoli. Il Summer Camp di Siemens è stato inaugurato ieri negli Orti di Siemens, alla presenza di almeno quaranta baby ospiti di diverse età, figli dei dipendenti Società di tecnologia, tutti di età compresa tra i 4 e 14 anni.

All’inaugurazione era presente l’amministratore delegato di Elior, Rosario Ambrosino che ha commentato: “Il nostro impegno è stato mettere a disposizione le nostre competenze, sia in senso lato di welfare aziendale che nello specifico, nel tema della gestione degli asili nido. Un settore  fatto da persone favolose, innamorate del loro mestiere, che fanno con passione. C’è stata anche la fortuna di trovare un’azienda come Siemens, che ha una sensibilità molto elevata per il welfare aziendale e ha creato un progetto di prim’ordine”. 

"Questo progetto a noi è nato in una maniera un po’ particolare” spiega Claudio Picech, presidente e amministratore delegato Siemens Spa “Durante la crisi del Covid, avevamo stabilito una comunicazione con tutti i dipendenti Siemens, da cui è emerso più volte come i genitori fossero un po’ in difficoltà, cominciavano a sentire la pressione della ripartenza. Anche se in realtà non ci siamo mai fermati. Due mamme hanno avuto il coraggio di sollevare la loro preoccupazione di non saper come gestire lavoro e figli. Abbiamo così chiesto loro di farci una proposta. Cosi hanno presentato la loro idea, e nel consiglio l’abbiamo accettata e portata avanti”.

Centro estivo in sicurezza

Elior, gruppo leader nella ristorazione e nei servizi per l’infanzia con la divisione Pulcini, supporta infatti Siemens nel lancio di questo speciale centro estivo. Un modo per facilitare il rientro al lavoro dopo il lockdown, offrendo un’occasione di socialità ed educazione in sicurezza ai bambini, in mezzo alla natura, con massima flessibilità e nel rispetto delle linee guida per la sicurezza anti-Covid, con la maggior parte delle attività svolto all’aperto e in piccoli gruppi.

L’iniziativa, attiva presso il quartier generale milanese dell’azienda, costituisce un importante strumento di welfare aziendale, finalizzato a garantire alle famiglie dei lavoratori Siemens sempre più servizi per la conciliazione vita-lavoro. Valori condivisi da Elior, che ha messo in campo la sua squadra non solo per il momento del pranzo, ma anche per i momenti di animazione per i bimbi.

Pausa pranzo in sicurezza

Il progetto è curato proprio dagli educatori di Pulcini, la divisione di Elior dedicata all’infanzia che gestisce 17 asili e ha esperienza nella conduzione di centri estivi aziendali in tutta Italia. Da diversi anni collabora con l’Università Cattolica di Milano per garantire la formazione professionale continua dei propri operatori in base ai più recenti principi pedagogici.

Svago e sicurezza, a partire dal pranzo, gestito da Elior. L’esperienza accumulata negli anni e la presenza sul territorio con centri cottura all’avanguardia, consentono la preparazione di pasti sani e gustosi, con ingredienti di alta qualità, igienicamente ineccepibili. 

Il momento della pausa pranzo per i bimbi diventa momento gustoso di pausa ma anche di scoperta ed educazione alimentare. A ogni piccolo ospite viene donato un lunch box con un pasto completo, confezionato singolarmente in un piatto in materiale compostabile e termosaldato, che può essere consumato in sicurezza anche nel parco del centro estivo.

Divisione Elior Pulcini

 

“Grazie all’esperienza nei servizi per l’infanzia, attraverso la gestione di mense scolastiche in tutta Italia e numerosi asili nido aziendali, e le competenze sviluppate in ambito organizzativo nei progetti di ristorazione aziendale orientati al benessere dei dipendenti, abbiamo ideato un modello di servizio in grado di rispondere con efficacia e sicurezza alle esigenze di famiglie e bambini. Crediamo infatti che il Summer Camp sviluppato insieme a Siemens costituisca una risposta concreta alla necessità di garantire un più semplice e sicuro rientro in ufficio, offrendo al tempo stesso ai più piccoli la possibilità di passare l’estate in un contesto educativo stimolante” sottolinea Stefano Barassi, direttore nazionale Stream Education Elior.