- News

San Valentino à la carte

Le ricette degli chef Elior per festeggiare il giorno degli innamorati

L’amore è un mix equilibrato di tanti ingredienti. Dolcezza, complicità, fiducia. Ogni coppia ha la sua ricetta, con dosi, procedure e tempi di cottura diversi. L’importante è che ci siano cura e passione. Non a caso uno dei modi preferiti per festeggiare San Valentino è proprio cucinare per il partner. E noi di Elior, che di cucina ce ne intendiamo, abbiamo chiesto ai nostri chef due ricette a lume di candela per la festa più romantica dell’anno, da regalare alla persona che amiamo con l’entusiasmo del primo giorno.
La prima, pensata per “lui”, è un ricco primo piatto ai sapori del mare, con una pasta fatta in casa che simboleggia l’impegno quotidiano richiesto dall’amore. La seconda è un dolce goloso creato su misura per “lei”, in cui l’amaro del cioccolato fondente, l’acidità del ribes, la piccantezza del peperoncino e la dolcezza della crema esprimono tutte le sfaccettature della passione. Due piatti elaborati quanto basta per dimostrare il nostro amore, ma non così complessi da farvi trascorrere tutta la serata ai fornelli. 

Ricetta per lui

Spaghetti alla chitarra con nero di seppia, capesante, datterino giallo e bottarga

100 g di pomodori datterini gialli
150 g di capesante decongelate americane
Scalogno qb
Basilico qb
Bottarga di muggine qb
Per gli spaghetti alla chitarra
125 g di uovo intero
125 g di semola
160 g di farina 00
6 g di nero di seppia
Preparazione
Per gli spaghetti, impastate uova, semola e farina, quindi aggiungete il nero di seppia. Stendete la sfoglia e passatela sul telaio della chitarra.
Fate soffriggere lo scalogno con un filo d’olio e del basilico. Saltate le capesante tagliate a listarelle e aggiungete i datterini gialli. Salate e cuocete. 
Una volta pronti, scolate gli spaghetti e fateli saltare per qualche minuto. Servite con una spolverata di bottarga di muggine.

Ricetta per lei 

Tortino col cuore fondente al peperoncino su crema inglese con perle rosse e lamelle di mandorla tostate

Per 4/5 tortini 
150 g di cioccolato fondente al 70%
100 g di burro
85 g di zucchero
4 uova intere
50 g di cacao amaro in polvere
40 g di farina
Peperoncino in polvere (la punta di un cucchiaino)
Per la crema inglese
4 tuorli
120 g di zucchero
½ litro di latte
Per la decorazione 
Ribes rosso e lamelle di mandorle tostate
Preparazione
Montate le uova con lo zucchero. Sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente con il burro e, una volta tiepido, unitelo al composto. Incorporate il cacao, la farina e la punta di peperoncino.
Imburrate 4/5 stampini, spolverateli con del cacao polvere e riempiteli con l’impasto.
Per la crema inglese, portate a bollore il latte. Montate i tuorli con lo zucchero e versate il latte a filo. Rimettete sul fuoco e cuocete finché non si addensa.
Cuocete i tortini in forno a 180° per 10 minuti. Versate della crema inglese sul fondo di un piatto, mettete il tortino al centro e guarnite con ribes e lamelle di mandorle tostate.