Salta al contenuto principale

- News

A “Ristorazione 2018” tutta l’esperienza e la professionalità di Elior

Due relatori protagonisti della decima edizione della mostra convegno del settore

Il mercato italiano della ristorazione sarà protagonista il 4-5 ottobre 2018 a Milano presso il Centro Convegni “Le Stelline” in occasione di Ristorazione 2018, la decima edizione della mostra convegno organizzata dalla rivista Ristorando. 
L’evento, caratterizzato da 15 incontri tra convegni e tavole rotonde in cui si alterneranno circa 115 relatori, offrirà un momento di importante confronto per gli operatori della ristorazione organizzata e noi di Elior partecipiamo portando la nostra esperienza e capacità professionale tramite gli interventi di Paolo Montemagno, Direttore Stream Sanità e di Cristina Gamba, Responsabile divisione Asili Nido.
Entrambi i relatori di Elior saranno impegnati nel pomeriggio di giovedì 4 ottobre rispettivamente nei convegni “Ristorazione sociosanitaria: le disuguaglianze nel piatto” e “La sicurezza meccanica degli alimenti - prevenzione da soffocamento”.
Paolo Montemagno parlerà delle sfide e opportunità dei bandi pubblici per i servizi di ristorazione socio-sanitari; un tema questo di grande importanza ma che presenta sicuramente luci e ombre.
Infatti, se è vero che il menu ospedaliero è a tutti gli effetti parte della terapia del paziente, l’investimento economico per le strutture ospedaliere è una percentuale minima. E alle società di ristorazione viene chiesto non solo di preparare “cibo” ma di offrire un “pasto”, ovvero un servizio complessivo che non si limita agli alimenti consumati, ma comprende la situazione ambientale, la qualità del servizio e l’attenzione alle esigenze dell’utenza.
A Cristina Gamba, invece, è affidato il compito di illustrare le procedure di sicurezza nel servizio di somministrazione a bambini nella fascia 6-36 mesi: un tema questo davvero vitale, poiché in questo momento della vita la maggior parte di rischio di soffocamento (circa il 70%) avviene per ingestione di cibo.
Questo malaugurato evento si evita grazie ad un accurato controllo in tutte le fasi di preparazione degli alimenti, dal taglio al momento in cui viene servito nel singolo piatto, con corsi di formazione per il primo soccorso e le manovre di disostruzione pediatrica.
Alla due giorni di Ristorazione 2018 sono attesi più di 1.500 partecipanti. Noi di Elior ci saremo.