- News - Education

Quando la cena diventa un gioco da ragazzi: il risotto caprino e mirtilli di Chef In Camicia

Quando la cena diventa un gioco da ragazzi: il risotto caprino e mirtilli di Chef In Camicia

Se vi state chiedendo “cosa preparo per cena?”, ecco un’idea facile e sfiziosa, basata sui principi della dieta mediterranea, ideale per i bambini: il risotto caprino e mirtilli di Elior e gli Chef in Camicia!

Adottare un’alimentazione sana e bilanciata - variando gli alimenti - può diventare un gioco da ragazzi anche per i più piccoli, grazie a un po’ di fantasia e l’irresistibile aiuto degli Chef in Camicia. Oggi vi presentano una ricetta per bambini, facile,bilanciata e leggera, perfetto per far scoprire nuovi sapori a tutta la famiglia. Preparare questo piatto può diventare un vero e proprio gioco in modo da coinvolgere anche i bimbi, per esempio al momento delle decorazioni finali. La cucina è un momento educativo stupendo e interattivo, che consente ai bambini di partecipare alla vita attiva di famiglia (sempre sotto controllo di un adulto, sia chiaro), di far conoscere cosa mangiano, di far comprendere che quello che trovano nel piatto è frutto di tanti momenti diversi.

Lo abbiamo già sperimentato con gli Chef in Camicia: il tramezzino maialino e l'hamburger di broccoli "mostruosamente buono" hanno avuto un enorme successo... i bambini (e non solo) ne erano entusiasti!

Con questo particolare risotto ai mirtilli e caprino, invece, i bambini potranno scoprire tantissimi ingredienti e sapori differenti: dal formaggio caprino, cremoso e dal gusto acidulo, ai mirtilli con cui si abbina alla perfezione, fino a sapori meno conosciuti, come i ravanelli. In un menu per bambini non fate mai mancare colore e fantasia: serviranno a coinvolgere i baby commensali e a trasformare il momento del pranzo o della cena in un gioco divertente.

Seguire la stagionalità di frutta e verdura sarà un’ottima occasione per allargare il proprio bagaglio di gusti e aromi. A volte infatti può essere una vera e propria fatica convincere i bambini a mangiare certi alimenti, soprattutto se a base di frutta o verdura; se aggiungete poi il tempo a disposizione sempre scarso, il menu può essere davvero complicato da organizzare. Ecco quindi una soluzione per un primo piatto a base di riso, facile e divertente da preparare, che riuscirà a mettere d’accordo tutti. Il momento del pasto per i bambini, sottolineano diversi studi, è un vero e proprio momento educativo: per questo il pranzo e la cena sono delle ottime occasioni per comprendere, fin da piccoli, le buone abitudini alimentari di una dieta sana e variata, abituandosi a sapori e consistenze differenti. Quando l’età lo consente, partecipare al momento della preparazione aiuta a capire anche “il reale aspetto” di una materia prima e a partecipare di più alla vita famigliare.

In questo risotto ai mirtilli e caprino degli Chef in Camicia, i bimbi scopriranno anche che i mirtilli diventano un colorante perfetto e ideali per decorare un risotto, mentre l’erba cipollina, così profumata, è ideale anche per decorare dei verdi baffoni.

Qui trovate la preparazione del piatto, ma nulla vi vieta di sostituire ingredienti a seconda della stagionalità dei prodotti e della fantasia. Qui trovate l video della ricetta, riportata per esteso immediatamente sotto.

Risotto ai mirtilli e caprino.

Ingredienti per 2 persone
Tempo di preparazione: 30 minuti
ifficoltà: Facile

• 160g di riso Carnaroli
• 1 scalogno
• sedano, carota, cipolla, per il brodo vegetale
• 80g di mirtilli
• succo di limone
• 40g di caprino
• 20g di Parmigiano Reggiano grattugiato
• olio extra vergine d’oliva, sale e pepe
• 1 ravanello, erba cipollina

Preparazione

• Preparare un brodo vegetale con sedano, carota e cipolla, partendo da acqua fredda e facendo sobbollire per 40 minuti, salare leggermente

• Frullare i mirtilli con olio, un pizzico di sale, di pepe e un po' di succo di limone, quindi tenere da parte 

• Soffriggere con un filo di olio lo scalogno tagliato finemente e lasciare appassire

• Aggiungere il riso e tostare per due minuti

• Bagnare con brodo e portare a cottura

• Aggiungere verso fine cottura qualche mirtillo intero

• Mantecare con la purea di mirtilli, olio, poco parmigiano e caprino

• Impiattare il risotto a specchio

• Decorare la superficie: due fettine sottili di ravanello, adagiando al centro due mirtilli per formare occhi e pupille; ritagliare una fettina di ravanello a forma triangolare per formare le orecchie; disporre un mirtillo sotto agli occhi per fare il naso e qualche stelo di erba cipollina a formare i baffetti del gatto!