- News

L'hamburger di broccoli mostruosamente buono di Elior e degli Chef in Camicia

L’hamburger di broccoli mostruosamente buono di Elior e degli Chef in Camicia

Come facciamo a far mangiare le verdure ai bambini? Questa è una domanda che tutti i genitori si pongono almeno un paio di volte ogni giorno. Far mangiare le verdure ai bambini a volte sembra un’impresa eccezionale, specialmente con alcune come i broccoli: nemici giurati della maggior parte dei piccoli (ma spesso anche di noi più grandicelli).

Per molto tempo la parola d’ordine per far mangiare le verdure ai bambini è stata “nascondere”, mentire a ogni costo. Nascondere verdure nelle polpette o nella pasta ripiena. Ma il dilemma resta: nascondendo le verdure abbiamo fatto mangiare sicuramente le verdure ai bambini, ma non gli abbiamo di certo insegnato a farlo. E allora come si fa? Questo è un vero lavoro da super eroi e allora abbiamo chiamato aiuto: gli Chef in Camicia insieme ai nostri chef di Elior hanno ideato una serie di ricette buonissime e divertentissime che potrete replicare tranquillamente a casa. Oggi vi presentiamo la prima: un delizioso hamburger di broccoli mostruosamente buono. Cucinatelo insieme a loro, fategli scoprire il lato divertente del cibo partendo dalle materie prime e dall’esperienza diretta.

Qui il video della ricetta!

Il progetto Funny Food

Il tema di nutrizione ed educazione alimentare è sempre stato centrale all’interno della visione di Elior. Il progetto Funny Food si ispira alla Funny Food Art, proponendo delle ricette semplici, con ingredienti importanti per la salute ma che spesso non sono tra i preferiti dei bambini. Qui a far da padrona è la presentazione: mangiare un piatto bello e divertente diventa un gioco

L’hamburger di broccoli mostruosamente buono

Potete preparare questo hamburger in una versione più piccolina da cucinare ad Halloween per i vostri bambini. 

INGREDIENTI PER 1 BURGER

Tempo di preparazione: 20 minuti

Difficoltà: Facile

• Panino per burger, 1

• Broccoletti (sbollentati), 60 g

• Salmone (cotto), 80 g

• Patata lessa, 1

• Pangrattato/Sale/Pepe nero, q.b.

• Insalata riccia, 30 g

• Pomodoro ramato, 1⁄2

• Cetriolo, 1 fetta ricavata col pelapatate (per simulare la “lingua”)

• Olive ripiene (per simulare gli occhi)

Per la maionese allo yogurt

• Uovo intero, 1

• Olio di semi, 230 ml

• Succo di limone, 15 g

• Sale, 4 g

• Yogurt greco, 120 g

PREPARAZIONE

• Schiacciare i broccoletti con una forchetta e ridurli in purea;

• Sfaldare il salmone cotto e incorporarlo ai broccoletti insieme alla patata

lessa schiacciata;

• Aggiungere sale, pepe e pangrattato fino ad ottenere la consistenza ideale;

• Prendere un pugnetto di composto e conferirgli la forma di un burger

e cuocere in padella con un filo d’olio evo;

• Mentre il burger cuoce preparare la maionese: riporre in un bicchiere per frullatore ad immersione tutti gli ingredienti (a temperatura ambiente) tranne lo yogurt greco;

• Tenere il braccio del minipimer a contatto con la base e azionare le lame, fino ad ottenere l’emulsione;

• Incorporare delicatamente lo yogurt greco;

• Servire con un panino per burger ai cereali spalmato con un velo di maionese,

dell’insalata e il pomodoro tagliato a fette;

• Decorare il panino con una lingua di cetriolo ricavata con un pelapatate

posizionata sopra tra la fetta di pane superiore e il burger;

• Tagliare l’oliva a ripiena a fette e adagiarla sopra al panino per simulare

gli occhietti.