Salta al contenuto principale

- News

I violini di Matteo Fedeli alla Sacra Famiglia di Pianoro

La musica del Maestro si conferma un veicolo di emozione e benessere, in sintonia con il gusto di Elior per il meglio

La voce degli strumenti dei grandi liutai ha toccato ancora una volta il cuore della gente. Il sodalizio tra lo Stream Elior Sanità e Matteo Fedeli, il grande violinista continua a stupire. Questa volta il palcoscenico è stata la Casa residenza anziani Sacra Famiglia di Pianoro, in provincia di Bologna. Lo scorso 13 gennaio duecento ospiti hanno tributato un omaggio vibrante e sincero al repertorio portato in scena dal maestro. 
Nel suo recital per violino e pianoforte ha alternato due strumenti eccezionali, un Pietro Giovanni Guarneri del 1709 e un Antonio & Girolamo Amati del 1610. Identica però l’emozione suscitata dalle numerose arie e dai brani interpretati. E manifestata dal pubblico con un’attenzione sentita che ha stupito lo stesso Fedeli. 
La potenza del suono del violino, con le sue infinite sfumature di vibrati e armonici, si lega ancora una volta all’immagine di benessere totale che Elior pratica ogni giorno nei suoi ristoranti, unendo alla qualità e al gusto l’emozione di un grande evento culturale.