Salta al contenuto principale

- News

Grandi e piccini insieme per l’ambiente

M'illumino di meno Pulcini di Elior

La difesa del nostro pianeta inizia con piccole azioni che tutti, grandi e piccini, possiamo compiere quotidianamente. È il tema della sostenibilità che noi di Elior siamo impegnati a vivere in prima persona ma anche a trasmettere alle nuove generazioni.
Come facciamo oggi, in occasione di “M'illumino di Meno”, la giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili, ideata nel 2005 dalla trasmissione Caterpillar e da Rai Radio2 per chiedere ai propri ascoltatori di spegnere tutte le luci che non sono indispensabili. 

Già da questa mattina i bambini del nido “Isola Incantata” di Torino - che noi di Elior gestiamo tramite la nostra divisione educativa Pulcini&Co - sono stati accolti all’asilo con luci spente e le luci non verranno accese per tutta la giornata. Durante la mattinata verrà affrontato l’argomento con i bambini, attraverso la visione di alcuni filmati di Rai scuola e ponendo in particolar modo l’attenzione su alcuni temi ambientali quali lo spegnere sempre la tv, non sprecare l’acqua, fare la raccolta differenziata e riciclare i materiali e rispettare tutti gli esseri viventi.

In questi quindici anni che ci separano dalla prima edizione di “M'illumino di Meno” il mondo è molto cambiato e oggi le lampade a basso consumo hanno sostituito le vecchie a incandescenza. Ma il tema della difesa dell’ambiente è sempre di attualità, e l’edizione del 2019 è dedicata all’economia circolare e al riutilizzo degli oggetti e delle risorse, perché possano riprendere vita una seconda (e magari anche una terza) volta completando un circolo virtuoso.

Così i nostri piccoli studenti realizzeranno un’opera grafico pittorica individuale da portare a casa in ricordo della giornata e per dare continuità all’attività svolta all’asilo, abbiamo invitato le famiglie a mostrare la loro partecipazione all’iniziativa compiendo, a conclusione della giornata, il semplice gesto di cenare a lume di candela, fotografare l’evento e condividere la foto con l’asilo. 
Inoltre, durante tutto l’anno educativo, verranno proposte ai bambini attività con materiali da recupero (pittura con tappi di sughero, riciclo di rotoli di carta igienica, bottiglie di plastica che si trasformano in vasi, cassette della frutta per contenere piantine d’insalata, ecc), e li si renderà protagonisti nel fare la raccolta differenziata