Salta al contenuto principale

- News

Food Academy Elior: un passo avanti verso il futuro

lancio stampa food academy elior

Inaugurato a Milano il crocevia di scienziati, nutrizionisti e chef per una nuova cultura del cibo

La cultura del cibo passa attraverso la condivisione di idee, progetti e conoscenze. Per questo noi di Elior abbiamo aperto la nostra Food Academy, presso il Bodio Center di Milano. Un luogo dove fare formazione e ricerca ma soprattutto un crocevia dove scienziati, nutrizionisti e chef possono confrontarsi per creare insieme le nuove forme della ristorazione.

Alla presentazione ufficiale di Food Academy Elior erano presenti oltre all’Amministratore Delegato Rosario Ambrosino, il professor Federico Ramponi, consulente docente e ricercatore nell’ambito della “creatività generativa”, Gabriella Morini, professoressa presso l’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, Marco Lucchini, Segretario generale del Banco Alimentare e Lisa Casali, scienziata ambientale e blogger esperta di alimentazione. Competenze ed esperienze che arrivano da ambiti diversi ma che sono accomunate dalle due parole chiave sostenibilità e innovazione.

IL FUTURO DELL’ALIMENTAZIONE
Non sappiamo ancora come sarà il futuro dell’alimentazione umana, ma sappiamo che dovrà essere sostenibile per noi e per le generazioni che seguiranno. Tutto il Gruppo Elior è impegnata a lasciare un’impronta positiva secondo gli obiettivi stabiliti dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, e questo avverrà solo grazie alla partecipazione di tutti i soggetti coinvolti nella filiera: da chi il cibo lo produce fino a chi lo consuma.

LA CULTURA DEL CIBO
La cultura del cibo è fondamentale per apprezzarne a pieno il valore, e per questo sappiamo di poter contare su partners d’eccellenza come Istituzioni scientifiche italiane e internazionali, professionisti nel mondo della nutrizione, tecnologi alimentari, università come quella di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, chef stellati con i quali Elior stringe continue collaborazioni, associazioni come la Fondazione Banco Alimentare. Ma soprattutto è la connessione di tutto questo con i clienti e i fornitori della Grande Cucina con i quali pensare e realizzare il futuro dell’alimentazione.

DALL’ESPERIENZA ALL’INNOVAZIONE
“La Food Academy Elior è un luogo di formazione e innovazione dove il gusto incontra la ricerca” ha spiegato Rosario Ambrosino. 
Elior è la prima azienda di ristorazione collettiva in Italia e ogni anno serviamo oltre 108 milioni di pasti. Questi numeri sono la testimonianza di un grande lavoro concreto e quotidiano ma anche di un impegno costante a riflettere sui bisogni nutrizionali futuri. 
In Food Academy abbiamo messo tutta la nostra esperienza e le nostre competenze al servizio dell’innovazione: vogliamo esplorare nuove forme di ristorazione all’insegna della corretta alimentazione per creare proposte che possano soddisfare le esigenze specifiche di ogni nostro cliente.  
 

Elior apre le porte della Food Academy