- News

Elior e Lindt per una ristorazione green e sostenibile

Elior e Lindt per una ristorazione green e sostenibile

La consolidata collaborazione tra Lindt ed Elior ha permesso di offrire ai dipendenti una nuova ristorazione aziendale sostenibile, affinché la pausa sia buona, sana e soprattutto eco-friendly. Questi sono stati gli obiettivi del progetto che abbiamo sviluppato insieme al noto gruppo dolciario con sede in provincia di Varese, che si sono concretizzati nella realizzazione di un nuovo ristorante aziendale, inaugurato a maggio 2019.

L'importanza della sostenibilità aziendale

La salvaguardia dell’ambiente e la sostenibilità della produzione sono temi cari a Lindt, che da tempo si impegna con attenzione contro la lotta agli sprechi e per l’approvvigionamento energetico. Questo proposito è stato trasmesso anche alla ristorazione aziendale, dove noi di Elior abbiamo messo a disposizione la nostra esperienza per creare una partnership di valore.

Una ristorazione aziendale "senza plastica"

Si può pensare ad un ristorante completamente libero da rifiuti di plastica? Con Lindt non solo lo abbiamo pensato, ma anche realizzato! Il servizio di ristorazione presso la sede di Induno Olona (VA) non ne produce più perché abbiamo completamente eliminato gli imballaggi monouso a favore di stoviglie e bicchieri in plastica dura riutilizzabili. Anche l’offerta del take-away è stata completamente rinnovata, per privilegiare alimenti che non necessitano di imballaggi di plastica o che possono usufruire di contenitori in materiali biodegradabili. Le vaschette per l’insalata, ad esempio, come anche le posate sono ora in materiale compostabile; sono state eliminate le bustine dei condimenti, sempre in plastica, a favore di condimenti “condivisi” all’interno del locale mensa.

Acqua amica

Lindt, sempre in un’ottica di sostegno di iniziative “green” ha deciso anche per un consumo di acqua plastic free: le bottigliette, erogate dai distributori automatici, sono ora realizzate con materiali di origine vegetale, che una volta utilizzate vengono raccolte nei contenitori per l’organico e successivamente compostate. L’unica componente di plastica rimasta è rappresentata dai tappi, che vengono donati per raccogliere fondi in favore di alcune associazioni no profit attive nel territorio. Inoltre, nelle aree break, sono presenti fontanelle d’acqua, dove i dipendenti possono trovare gratuitamente acqua fresca durante tutta la giornata.

Raccolta differenziata dei rifiuti

Nelle aree break di tutta l’azienda (anche in fabbrica) sono stati posizionati dei contenitori per la raccolta differenziata. L’iniziativa di Lindt richiede l’impegno e la collaborazione di ogni dipendente affinché tutti i rifiuti vengano smistati in modo corretto.

Quando il pranzo diventa una pausa di qualità

Noi di Elior siamo impegnati a trasformare il pranzo in Lindt in un momento di piacevole relax. I locali sono stati rinnovati nell’arredo e negli impianti, con l’obiettivo di creare un ambiente più silenzioso e vivibile, votato al confort e al benessere. Qui è presente la nostra proposta di menù, varia ed articolata, all’insegna della sana e gustosa alimentazione.