Salta al contenuto principale

- News

#EATKONJAC

Cucina giapponese + tradizione italiana = nuove ricette di gusto e benessere

Un alimento con pochissime calorie, senza carboidrati e glutine e ricco di fibre e di minerali, capace di saziare senza ingrassare. Nella cucina giapponese c’è. È il konjac, un tubero utilizzato soprattutto nella preparazione dei tradizionali spaghetti shirataki. Allora perché non proporlo sulla tavola di Elior, dal momento che è perfettamente in linea con la nostra filosofia gastronomica: attenzione al benessere, innovazione e apertura al meglio della cucina internazionale. 

È nato così il sodalizio con la prefettura giapponese di Gunma, la maggiore produttrice di konjac. Nei giorni scorsi il workshop #EATKONJAC ha dato modo a una delegazione giapponese di apprezzare le ricette realizzate dai nostri chef, capaci di valorizzare il gusto orientale degli shirataki rivisitandoli in modalità Italian style. Due le più apprezzate, forse perché cucinate con ingredienti cari a entrambe le tradizioni: i funghi e il tonno. 

Se volete farvi conquistare dagli shirataki magistralmente interpretati dagli chef Elior, appuntamento fino a marzo nel ristorante ZeastEat del Bodio Center di Viale Bodio a Milano, nei ristoranti Elior Plus e con il delivery Rose&Mary. Perché l’amore, la passione e la cura per gli ingredienti sono il punto di unione tra due Paesi così lontani ma così simili nell’attribuire valore e rispetto al cibo. Con ricette sane, innovative e alleate del benessere.