Salta al contenuto principale

"Fa’ che il Cibo sia la tua Medicina e che la Medicina sia il tuo Cibo"

Ippocrate

Noi italiani lo sappiamo bene

La dieta mediterranea, teorizzata per la prima volta negli anni ’50 da Ancel Keys che studiò i benefici del consumo di verdura, frutta, legumi e cereali con olio extravergine di oliva, è talmente semplice e salutare che nel 2010 è stata dichiarata dall’Unesco Patrimonio Culturale Immateriale per l’umanità.
Ma anche senza tanta gloria, per fortuna, noi italiani ben conosciamo e ancora rispettiamo queste tradizioni salutari, tanto che nelle ultime indagini di mercato è emerso che anche nelle pause siamo molto attenti alla sana alimentazione, prediligiamo ambienti confortevoli e pensiamo che il cibo non vada sprecato.
 

pasta, pomodoro, basilico

Il benessere nel piatto

Più di duemila anni dopo, la citazione di Ippocrate è ancora attuale. Il ruolo essenziale del cibo nella salute di tutti è stato ampiamente recepito e accettato. Abbiamo imparato a fare scelte più salutari e a prenderci cura di noi. Avere un’alimentazione bilanciata significa anche essere più attenti a quello che mettiamo nel piatto. Mangiare poco, variato, con tante verdure e meno proteine, è diventata più che una tendenza suggerita dagli istituti più qualificati, una vera e propria necessità per prevenire rischi importanti per la nostra salute. Per questo noi di Elior ci impegniamo, ogni giorno, per garantirvi una pausa veramente buona e sana.

La filosofia di Elior

La nostra scelta è quella di offrire solo ingredienti genuini, sostenibili e che rispettano il ritmo delle stagioni. I nostri chef li cucinano con una raffinata semplicità che rivela la passione per la qualità e per il benessere nel rispetto delle regole base della piramide alimentare mediterranea.

genuino, piatto, elior, filosofia